0

why-do-dogs-eat-grass-1200x788

La capacità di curarsi da soli in modo naturale non è una prerogativa esclusiva del genere umano, perfino i nostri amati cani e gatti riescono a praticare una sorta di spontanea autoterapia, cibandosi di erbe dotate di proprietà medicinali. Ad esempio sono soliti nutrirsi di alcune piante purganti come varie graminacee (avena selvatica ecc.), che stimolano il vomito e permettono il pieno recupero delle funzionalità gastro-intestinali.

integratore per cuccioli e cagne in accrescimentoLa fitoterapia è utile per promuovere il benessere dei nostri cani. Il suo impiego, oltre a rinforzare il sistema immunitario e a prevenire varie malattie e patologie, può risolvere problematiche legate a disturbi dell’apparato respiratorio, cardiocircolatorio, dolori muscolari, malattie autoimmuni, difficoltà della locomozione, allergie e intolleranze.

I trattamenti sono suggeriti e prescritti dai veterinari di fiducia. Le somministrazioni sono praticate per via orale mescolando il rimedio al mangime degli animali. Il vantaggio della fitoterapia è la bassa, raramente media, tossicità dei prodotti impiegati e la possibilità di poter dosare la concentrazione. Gli svantaggi sono riconducibili al gusto e all’odore dei prodotti, non sempre appetibili per i nostri fedeli amici con la coda, e ad un’efficacia più graduale ma anche più risolutiva rispetto ai farmaci di sintesi.

ansiodog-ridÈ possibile attuare in questo modo una sorta di prevenzione contro l’insorgenza di alcune malattie. Poiché non tutte le piante officinali sono adatte a tutti gli animali, l’utilizzo dei rimedi fitoterapici deve essere affidato a veterinari competenti in grado di razionalizzare dosaggio e posologia.

Gli integratori e fitofarmaci alimentari per cani Dog Performance® sono realizzati e studiati in collaborazione esclusiva con Iqpharma® e approvati dal GISPEV (Gruppo Italiano per lo studio della Pediatria Veterinaria).

Formulati in maniera esclusiva e su base fitoterapica, sono finalizzati a risolvere o ad alleviare patologie e disturbi tipici del cane. Vengono detti alimenti nutraceutici; questo termine deriva dalla fusione tra “nutrizione” e “farmaceutica” e identifica gli alimenti che hanno un effetto benefico sulla salute.

fitofarmaci cani

Leave a Comment

Your email address will not be published.

TOP

X